martedì 23 gennaio 2018

Mi Sa Che Fuori E' Primavera - Recensione

Mi sa che fuori è pimavera

Trama

"Ferite d'oro. Quando un oggetto di valore si rompe, in Giappone, lo si ripara con oro liquido. E' un'antica tecnica che mostra e non nasconde le fratture. Le esibisce come un pregio: cicatrici dorate, segno orgoglioso di rinascita. Anche per le persone è così. Chi ha sofferto è prezioso, la fragilità può trasformarsi in forza. La tecnica che salda i pezzi, negli esseri umani, si chiama amore. Questa è la storia di Irina, che ha combattuto una battaglia e l'ha vinta. Una donna che non dimentica il passato, al contrario: lo ricorda, lo porta al petto come un fiore. Irina ha una vita serena, ordinata. Un marito, due figlie gemelle. E' italiana, vive in Svizzera, lavora come avvocato. Un giorno qualcosa si incrina. Il matrimonio finisce, senza traumi apparenti. In un fine settimana qualsiasi Mathias, il padre delle bambine, porta via Alessia e Livia. Spariscono. Qualche giorno dopo l'uomo si uccide. Delle bambine non c'è più nessuna traccia. Pagina dopo pagina,rivelazione dopo rivelazione, a un ritmo che fa di questo libro un autentico thriller psicologico e insieme un superbo ritratto di donna, coraggiosa e fragile Irina conquista brandelli sempre più luminosi di verità e ricuce la sua vita. Da quel fondo oscuro, doloroso, arriva una luce nuova. La possibilità di amare ancora, l'amore che salda e che resta."

Titolo: Mi Sa Che Fuori E' Primavera
Autore: Concita De Gregorio 
Formato: E-book
Pagine: 122
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale Economica
Prezzo: 8 Euro
Tempo Di Lettura: 1 Giorno
quattro stelle
________________________________

Ho acquistato questo e-book senza nemmeno averne letto la trama, l'ho acquistato perché ero curiosissima di leggere qualcosa di Concita De Gregorio, e magari, se mi fosse piaciuto, se mi fosse piaciuto il suo stile, il suo modo di narrare, di raccontare, se mi fossero piaciute le sue idee, avrei preso altri suoi libri.

In queste pagine sono nascoste parole preziose, pensieri ancor più di valore, che vien voglia di stringere al petto, per potersene ricordare. In queste pagine l'autrice ci racconta attraverso lettere e pensieri, la vera voce di Irina Lucidi. 
La vera Irina, la persona, la donna meravigliosa che non abbiamo mai visto in televisione, i cui pensieri non abbiamo mai ascoltato così profondamente.

Dopo poche pagine di lettura, ho sentito come se stessi spiando una vita senza essere stata invitata, come stessi leggendo delle lettere per altri destinatari, senza averne avuto il permesso. 
L'intimità di una vita, di generazioni, di interazioni, in realtà ci sono nelle vite di tutti, e noi le raccontiamo le nostre, ma pensiamo che chi vive o subisce alcuni fatti di cronaca, è come se non ne avesse, è come se fosse una figura che vive in un continuo limbo, sospeso, in quelle immagini delle interviste, degli appelli, dei servizi dei programmi TV.

Ma no, non è così, c'è la vita, e la vita è fatta di vita che si deve vivere per sé stessi e per gli altri, in egual misura, è fatta di amore, di luce, di speranza, di tutto ciò che di bello possiamo costruire per noi e per gli altri. Ogni singolo momento. La vita è fatta di dolore, di vuoto, di buio, di momenti interminabili, di sapore amaro, di disperazione, di solitudine, di incomprensione.

Ogni vita, a modo suo, ha tutto questo. Ogni vita è una storia che si intreccia con le altre. Ogni singola vita ha incredibilmente tanto da dare alle altre vite.

Un libro che contiene la parola amore vista sotto molteplici punti di vista. Un libro che insegna anche cosa vuol dire la parole amore.

Un libro in cui si entra nella trama della voce del verbo vivere, e la si rovescia, poi la si riporta al verso giusto. Anche se di verso giusto, in realtà, non ne esiste nemmeno uno se non lo si colora con qualsivoglia sfumatura di colore della parola "amore".

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

       
  E-book             Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

sabato 20 gennaio 2018

Una Ragazza Bugiarda - Recensione

una ragazza bugiarda

Trama

"Denunciare la propria madre a soli quindici anni può essere straziante. Dopo quella decisione, la vita di Annie è completamente cambiata. Ora ha un nuovo nome, Milly, e vive insieme alla sua nuova famiglia: Mike, la moglie Saskia e la figlia, Phoebe. Adattarsi ai loro ritmi e alle loro abitudini è molto più complicato di quanto avesse pensato. E il pensiero del processo che si avvicina, nel quale sarà chiamata come testimone, non le dà tregua. Mike, che inizialmente aveva richiesto l'affidamento di Milly sperando di poterla aiutare, è sopraffatto dai suoi impegni di psicoterapeuta. Saskia riesce a malapena a gestire la figlia naturale, e non è in grado di occuparsi anche di quella adottiva. Phoebe ha reagito malissimo all'arrivo di Milly: è sempre di malumore, vorrebbe che se ne andasse e, per rivalsa, comincia a maltrattarla, spalleggiata dalle amiche. Milly si sente isolata e in cerca di sostegno. Avrebbe assoluto bisogno di qualcuno che le desse ascolto: ci sono segreti che riguardano i crimini di sua madre, di cui sa molto di più di quanto non abbia confessato. Eppure nessuno sembra disposto a farlo..."

Titolo: Una Ragazza Bugiarda
Autore: Ali Land
Formato: E-book
Pagine: 351
Editore: Newton Compton (31 Marzo 2017)
Collana: Nuova Narrativa Newton
Prezzo: 1,99
Tempo Di Lettura: 3 giorni
tre stelle e mezza




________________________________

Quando prendo un mano un thriller,mi sento sempre elettrizzata, non vedo l'ora di perdermi tra le pagine della narrazione, e con "Una Ragazza Bugiarda", è bastato un attimo per essere rapita da questa storia inquietante, piena di mistero e segreti nascosti tra le pieghe della trama.

La storia è raccontata dalla protagonista, Milly, un'adolescente di quindici anni, che dire che è sfortunata è dire veramente poco.
Nella sua breve esistenza ha conosciuto solamente orrori e violenze, e quello che cerca nella sua nuova vita è solamente affetto, una famiglia, vera.

Ma sembra che chi l'ha salvata dagli orrori a cui ha dovuto assistere e subire fino a quel momento non si è reso conto della gravità del trauma da lei subito, per cui anche questa volta, il destino per lei ha in serbo nuove sofferenze.

Milly è una ragazza dolce, mite, affettuosa, che cerca con la sua gentilezza di guadagnarsi un posto nella sua famiglia affidataria. Il suo più grande desiderio sarebbe quello di farsi amare per quello che è, la sua più grande paura è quella di essere come sua madre. 

In lei c'è una lotta intestina, la Milly buona contro la Milly cattiva, lei vorrebbe che la parte positiva, umana, amorevole e buona vincesse, prevalesse, e facesse scomparire per sempre la sua parte oscura.

Milly ha come obiettivo la data del processo contro sua madre, la persona che le ha fatto vivere l'inferno in terra, dopo quel giorno, lei può sentirsi una persona nuova, una persona libera. Ma continuerà a portare con sé dei segreti tremendi che non potrà raccontare a nessuno. Ma deve andare avanti. Deve avere una nuova vita.

Il racconto in prima persona è estremamente intrigante, seguire la narrazione dal suo punto di vista è stato un po' come essere sulle montagne russe. Seguire l'evoluzione dei suoi pensieri, i flashback, le disconnessioni, le paure, le esaltazioni. Una carrellata di emozioni continue. Milly una ragazza che dall'esterno sembra così pacata e gentile, dentro la sua anima è turbata ed esplosiva.

Una storia che evolve in modo molto interessante, ma che speravo prendesse una svolta un poco più originale. 

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon

      
 E-book             Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

mercoledì 17 gennaio 2018

WWW Wednesday

www wednesday

Bonjour a tout le monde! 
Che mi raccontate della settimana appena passata? La mia è volata alla velocità della luce, e ancora le sto correndo appresso. 
Le letture vanno avanti? Ne state facendo di interessanti? Io avevo iniziato il 2018 gasatissima per aver infilato una dietro all'altra tutte letture molto belle, poi ho beccato un libro che è stato un flop mostruoso, e ha tirato giù, giù, giù, giù l'asticella del livello delle letture con cui era iniziato l'anno nuovo...
Bon, vi racconto della mia settimana di libri e letture.

1. Cosa stai leggendo?

una ragazza bugiarda  il segno della croce  artemis


Mi sto leggendo "Una Ragazza Bugiarda" di Ali Land, un thriller con una narrazione molto particolare, misterioso e tutto da scoprire, sin dalle prime pagine.
Prosegue la lettura de "Il Segno Della Croce" di Glenn Cooper, per la fine del mese ne pubblicherò la recensione, così come pubblicherò quella di "Artemis" di Andy Weir che sto leggendo insieme al gruppo di lettura Rainbow Book Club.

2. Cosa hai appena finito di leggere?

la battaglia delle tre corone  il karma inaspettato dell'amore

Eccoci finalmente alle gioie e ai dolori di questa settimana.
Ho letto "La Battaglia Delle Tre Corone" di Kendare Blake, primo volume della serie Three Dark Crowns, e credetemi se vi dico che l'ho divorato, è un libro STRE-PI-TO-SO! La mia recensione la potete leggere in questo post. Questa era la gioia. Per quanto riguarda il dolore, bisogna arrivare al tempo che ho perso per leggere "Il Karma Dell'Amore Inaspettato" di Stefania Serafini, lo so, alcune di voi nei commenti, la settimana scorsa mi avevano avvertita, e siete state dolcissime nel farlo, ma io ovviamente, ho voluto sperimentare di persona. Ebbene sì, una perdita di tempo... se volete leggere la mia recensione la trovate qui.

3. Cosa leggerai dopo?

indecisione

Dopo leggerò boh. Ho tante opzioni tra le quali scegliere che sono perfette per i miei obiettivi di lettura, e devo solamente valutare sul momento, a seconda dell'umore :) Intanto finisco/vado avanti con i libri che ho in lettura!

Raccontatemi delle vostre letture, ditemi se dall'inizio dell'anno anche voi avete già incontrato un libro che vi ha delusi, come è successo a me, o se siete riusciti a scegliere tutte letture che vi hanno soddisfatti? 
Scrivetemi tutto nei commenti, o lasciatemi il link del vostro WWW che vengo a curiosare subito tra le vostre letture della settimana!

xoxo Connor

Foto da qui e qui

martedì 16 gennaio 2018

Il Karma Dell'Amore Inaspettato - Recensione

Il karma dell'amore inaspettato

Trama

"Londra, giorni nostri. Juliet ha diciassette anni ed è costretta a trasferirsi nella casa del nuovo compagno della madre, dove vive con il figlio, Alexander, un ragazzo bellissimo e dallo sguardo tormentato. Già dal primo incontro la relazione tra Juliet e Alexander è più complicata dl previsto: lui è scontroso, arrogante e offensivo. Nei giorni seguenti le cose peggiorano addirittura, dato che frequentano la stessa scuola e Alex non si fa sfuggire occasione per prenderla in giro per i suoi risultati scolastici. Juliet ci rimane male, non capisce il motivo di tanto astio e si sfoga con le amiche, ma non dice niente al fidanzato. I brutti voti in fisica e la paura di una punizione spingono Juliet a cercare di persuadere il professore in modo poco ortodosso, Alex la vede e minaccia di spifferare tutto alla madre. Juliet è furibonda, ma la resa dei conti con quel secchione dagli occhi di ghiaccio è ormai vicina... anzi è già cominciata, ed è una guerra fino all'ultimo respiro..."

Titolo: Il Karma Dell'Amore Inaspettato
Autore: Stefania Serafini
Formato: E-book
Pagine: 479
Editore: Newton Compton (6 Luglio 2017)
Collana: Anagramma
Prezzo: 2,99 Euro
Tempo Di Lettura: 2 Giorni
mezza stella
_________________________________

Cosa c'è da dire su questo romanzo? Che per me la lettura è stata innanzitutto una perdita di tempo.
E' un libro che viene incluso nella categoria dei romanzi rosa, romantici e soprattutto young adult, vista l'età dei protagonisti, adolescenti, ma nel momento in cui ci si immerge in queste pagine, viene fuori ben altro. Ora spiego meglio.

La voce narrante della storia è la protagonista diciassettenne del libro Juliet, che si è appena trasferita a Londra, a casa del fidanzato della mamma, John Ackerman e del di lui figlio, il diciottenne Alexander.

Sin dai primi giorni il rapporto tra i due ragazzi è fatto di scontri, che a causa della stupidità di Juliet e delle deviazioni mentali di Alexander, sfoceranno ben presto in punizioni corporali a chiaro sfondo sadico/sessuale.
Ecco cosa abbiamo in questo libro: una protagonista la cui vita è fatta di nulla, e il cui quoziente intellettivo sommato a quello dei suoi amici/amiche, è pari a quello di un bicchiere di plastica rotto.
Alexander, il suo fratellastro, che vuole essere fatto passare per un "bad boy" dal passato oscuro e tormentato, in realtà è una persona che ha dei gusti sessuali molto particolari, di certo non sviluppabili così ad ampio spettro alla sua età. Non mi interessa paragonare o parlare dei vari paragoni con il protagonista maschile dei libri di E.L. James, e quindi parlare di un novello Christian Grey. No. Primo perché non mi interessa quel genere di letteratura, secondo perché qui si parla di adolescenti! Lo riscrivo per chiunque non l'abbia ben chiaro: una minorenne ed un appena maggiorenne! Ed ho letto opinioni di persone che si esaltavano  per la lettura di questo libro. Sono senza parole. Come si fa ad esaltarsi delle fantasie erotiche, tra l'altro dichiaratamente malate, di una minorenne e di un diciottenne? 

Il linguaggio e le descrizioni di alcune scene diventano esplicite, come se non fosse già abbastanza, come se ci fosse ancora qualcosa da raccontare su questa protagonista incapace di fare qualcosa che non fosse pensare di rimorchiarsi il fratello acquisito con stupidi mezzucci. Lui, è ossessionato dall'idea di umiliare, punire, sottomettere la sorella.

Dialoghi pressoché nulli, o quasi, per forma e contenuto, narrazione con una mole incredibile di ripetizioni inutili di situazioni che non fanno altro che incrementare il numero di pagine, nonché la voglia di terminare al più presto la lettura da parte del lettore (in questo caso io).
I pensieri idioti della protagonista Juliet, ripetuti fino alla nausea, nella sua testa, e ovviamente anche questi riportati nella narrazione purtroppo.

Insomma, una storia senza senso, in cui una ragazza idiota con amici di scuola idioti, il cui unico obiettivo diventa quello di scoprire il "lato oscuro" del suo nuovo fratello Alexander, accettandosi nel frattempo di farsi umiliare, legare, sculacciare e via dicendo... ecco, vi sembra un romanzo romantico? Vi sembra un romanzo adatto ad adolescenti e ragazzi? A me neanche un po'!
E poi scusate, ma qual'è il messaggio che vuole mandare l'autrice con questo libro? Non c'era un altro modo per parlare di amore apparentemente impossibile? Boh, se anche voi avete letto questo libro, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti. Se avete pubblicato una recensione, lasciatemi il link che me la vengo a curiosare, o a curiosare di nuovo anche se ci sono già passata!
A me ha fatto proprio schifo. Peccato, la copertina mi piaceva.
Non dico che alla lettura di questo libro avrei preferito una cinghiata sul sedere, non mi chiamo mica Juliet Valentine, sia mai, ma un gargarismo con le puntine da disegno sì. Sarebbe stato sicuramente più gradevole.

xoxo Connor

Acquista questo romanzo su Amazon

         
E-book               Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

domenica 14 gennaio 2018

The Shop Aound The Corner

Nuovi arrivi

Buon pomeriggio e buona domenica!
Finalmente ho un po' di tempo per mostrarvi i primi acquisti che ho fatto nel nuovo anno! Sì lo so, non ho fatto il post con tutti i regali di Natale, ma non ho avuto il tempo e la possibilità! Ma ci sono lo stesso tanti nuovi arrivi da mostrare oggi, e tutti librosi!
Inizio col dire che sono tutti acquisti che ho fatto al mercatino dell'usato, a prezzi convenientissimi, e sono tutte copie in ottimo stato, anzi, in perfetto stato.

Inizio con la foto di gruppo dei miei nuovi piccini!

nuovi libri

Sì, lo so, ne ho ancora tanti accumulati da smaltire di libri cartacei (per non parlare degli e-book), che forse non era il caso di fare così tanti acquisti tutti insieme. Ma chi sono io per dire di no a dei libri a dei prezzi bassissimi e per di più in perfette condizioni? Ora vi mostro che cosa ho preso

debbie howells mary kubika

Questi sono due thriller della Newton Compton "La Donna Silenziosa" di Debbie Howells e "Una Brava Ragazza" di Mary Kubica. A dire la verità già avevo preso in e-book, ma essendo appunto come nuovi, e a prezzo super conveniente, non ho saputo resistere.

massimo gramellini, j.d. salinger

Altri due libri, sempre usati, ma, come potete vedere anche voi, praticamente mai aperti, sono "Fai Bei Sogni" di Massimo Gramellini e "Il Giovan Holden" di J.D. Salinger. 

gazzola, agnello hornby, carrisi

Gli ultimi tre libri del bottino dell'usato sono questi tre, ovvero "Non E' La Fine Del Mondo" di Alessia Gazzola, un'autrice della quale ancora non ho letto nulla, ma che mi sta incuriosendo tantissimo.
"La Mennulara" di Simonetta Agnello Hornby, anche di questa scrittrice non ho letto mai nulla, quindi perché non approfittare e iniziare ora?
Poi c'è un libro che è un autoconclusivo di Donato Carrisi, ed è "La Donna Dei Fiori Di Carta".

l'imperfetta meraviglia

Questo invece mi è arrivato nuovo nuovo da Amazon, "L'Imperfetta Meraviglia" di Andrea De Carlo, è appena uscito nell'edizione economica, e mi aveva talmente incuriosita la trama (e la copertina bellissima), che non ho resistito e l'ho acquistato subito! (Questo è il link Amazon per l'edizione economica)

Bene, per oggi vi ho fatto vedere tutti i nuovi arrivi librosi di Casa Connor. Che ne pensate? Ce n'è qualcuno che avete già letto, o che avete anche voi, o che vorreste leggere?
Ce n'è qualcuno di questi che mi consigliate di leggere prima degli altri?
E voi avete fatto dei nuovi acquisti nell'ultima settimana? 
Raccontatemi tutto nei commenti, e lasciatemi il link del vostro post con i nuovi arrivi se ne avete pubblicato uno, vengo subito a curiosare!

xoxo Connor

Foto by Conor

giovedì 11 gennaio 2018

La Battaglia Delle Tre Corone - Recensione

la battaglia delle tre corone

Trama

Da che se ne ha memoria, sull'isola di Fennbirn ogni generazione è stata scandita dalla nascita di tre gemelle: tre regine, tutte ugualmente degne nella successione ereditaria della corona e tutte in grado di padroneggiare la magia. Mirabella è una fiera elementalista, sfacciata come i suoi incantesimi: governa il fuoco, i flutti e i fulmini con il solo schioccare delle dita. Katharine è in totale simbiosi con i veleni: può ingerire anche la più letale delle sostanze tossiche senza che le accada nulla. Arsinoe, invece, ha sviluppato una perfetta comunione con la natura: può far sbocciare le rose più incantevoli e ammansire i leoni con il suono gentile della sua voce. Ma per diventare regina non basta il diritto di nascita, ognuna di loro dovrà combattere duramente per ottenere la corona, perché non si tratta di un gioco in cui si vince o si perde... In ballo c'è la loro vita. Questa è la notte  in cui le gemelle compiono sedici anni, la battaglia ha inizio."

Titolo: La Battaglia Delle Tre Corone
Serie: Three Dark Crowns #1
Autore: Kendare Blake
Formato: Copertina Rigida
Pagine: 383
Editore: Newton Compton (2 Novembre 2017)
Collana: Vertigo
Prezzo: 10 Euro
Tempo Di Lettura: 3 Giorni
cinque stelle




________________________________

Avrei potuto rimandare questa recensione a sabato e finire di leggere il libro domani, con calma, e con altrettanta calma, scrivere la recensione per sabato mattina. Ma sapete come siamo, noi amanti dei libri, e appassionati lettori, quando troviamo una storia che ci appassiona, faremmo di tutto pur di non staccarci dalle pagine del libro nel quale siamo immersi.
Ho dovuto quindi terminare la lettura de "La Battaglia Delle Tre Corone" oggi, dovevo assolutamente sapere come andava a finire, ed eccomi qui a tarda sera a scriverne la recensione.

E' il primo libro di una serie fantasy (Three Dark Crowns), con atmosfere molto fiabesche e molto, molto dark. Ambientato sull'isola di Fennbirn, in una società gerarchicamente gestita dalle donne, al cui comando c'è una Regina, il Consiglio Oscuro  che stabilisce le leggi e il Tempio che non dovrebbe mai schierarsi a favore di nessuna Regina in particolare.

Ogni Regina durante il suo regno, da alla luce tre gemelle, che crescendo svilupperanno dei poteri magici diversi entrando di diritto nella categoria degli avvelenatori, dei naturalisti oppure degli elementalisti. Queste tre sorelle, sono per diritto tre regine, ma solo una di loro può diventare la regina regnante. Dopo il compimento del loro sedicesimo anno di età ed il giusto addestramento, dovranno quindi affrontarsi e dimostrare di possedere i poteri più potenti rispetto alle altre due ed annientarle.

Noi conosceremo Katharine, Arsinoe e Mirabella, le tre regine, le tre sorelle, che stanno per compiere i sedici anni, e che sono pronte per reclamare il trono che gli spetta.

Inizialmente ho avuto dei problemi a ricordare i nomi dei vari personaggi e luoghi, ma mi è bastato appuntarmeli, per poi ricordare facilmente i loro ruoli nella storia. Un storia originale, misteriosa, intrigante e dalle tinte forti, scure e potenti. 
Nell'evocazione di questa storia, Kendare Blake ci riporta immagini, colori, suoni da fiabe oscure, ma anche ritmi febbricitanti da riti tribali e rituali sacrificali.

Le tre regine sono dipinte in modi estremamente diversi, Katharine l'avvelenatrice è la prima che incontriamo, sempre insicura, delicata nel corpo e nello spirito; Arsinoe la naturalista, sempre esplosiva e indifferente nei confronti dei propri poteri e del suo ruolo di regina, è ribelle e selvaggia; Mirabella l'elementalista è di una bellezza unica, sembra essere l'unica che si ricordi delle sorelle, e che pensi ancora a loro con un sentimento che si può paragonare a qualcosa che sembra affetto o nostalgia. Cosa le accomuna? Sicuramente la determinazione a diventare l'unica regina. La determinazione ad eliminare le sorelle.

Sì, donne, donne, donne. Ma attenzione, non solo donne! CI sono anche personaggi maschili, e più si avanti nella lettura e più ne entreranno nella storia, e più si va avanti nella storia, più personaggi avranno un ruolo chiave nell'intero intreccio di vicende.
al termine del libro la storia rimane in sospeso, ovviamente, il volume, come accennato sopra, fa parte di una serie, ma il modo in cui l'autrice ha concluso il libro, è estremamente intrigante, che ti fa venir voglia di gridare "DATEMI SUBITO IL SECONDO LIBROOO!"

Ecco, io aspetto che venga pubblicato, spero al più presto, perché ora sto sulle spine, anche se nell'ultima pagina, nell'ultima riga, l'autrice chiude il libro con una rivelazione incredibile. 

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

       
E-book              Cartaceo

Foto by Connor

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.





mercoledì 10 gennaio 2018

WWW Wednesday

www wednesday

Buongiorno e buon mercoledì a tutti! Che vi state leggendo oggi? Io ho notato che in questi giorni riesco a conciliare molto bene le mie letture serali, per cui vado avanti abbastanza speditamente, anche se non quanto mi ero programmata di fare, visto che il tempo a mia disposizione si è ridotto notevolmente. Vediamo gli aggiornamenti che ci sono.

1. Cosa stai leggendo?

la battaglia delle tre corone il segno della croce  artemis

Di nuovo c'è che sto leggendo "La Battaglia Delle Tre Corone" di Kendare Blake per la visual challenge. Un libro che si sta rivelando molto interessante. Lo vorrei divorare, ma il tempo oggi per leggere scarseggia.
Continua la lettura de "Il Segno Della Croce" di Glenn Cooper che mi sta appassionando tantissimo, così come quella di "Artemis" di Andy Weir.

2. Cosa hai appena finito di leggere?

il nero e l'argento

Ho letto "Il Nero E L'Argento" di Paolo Giordano, un romanzo breve, con una prosa molto interessante potete leggere qui la mia recensione.

3. Cosa leggerai dopo?

il karma dell'amore inaspettato


Stavo cerando un libro con un cuore in copertina per la visual challenge. Tra i miei cartacei non ne ho trovato neanche uno. Ovvio. Ma che mi credevo. Io che compro romance in cartaceo. Sia mai.
Tra gli e-book invece il primo che ho trovato è stato questo. Non è adorabile questa copertina? Con un gelato a forma di cuore fuchsia *-* 
La mia prossima lettura quindi sarà "Il Karma Dell'Amore Inaspettato" di Stefania Serafini. Sono sicura di averlo preso perché innamorata della cover, ma sai mai che la storia si riveli interessante ;)

Per questo mercoledì è tutto. Voi che cosa mi raccontate riguardo le vostre letture presenti, passate e future? Scrivetemi tutto nei commenti o lasciatemi direttamente il link del vostro post WWW che vengo a curiosare sul vostro blog!

xoxo Connor

Foto da qui

Post più popolari