giovedì 17 novembre 2016

Cocktail Di Cuori - Recensione


Sinossi

"Trasferirsi a Londra dal Sud Italia per studiare nel prestigioso University College e conseguire la tanto desiderata (dai suoi familiari) laurea in medicina, Penelope si è trasformata in una instancabile socialite e, invece di presenziare alle lezioni, sbarca il lunario preparando cocktail in un locale notturno del West End. Di giorno, però, nell'appartamento a Soho che divide con l'amica Gelsomina e l'alternativa ereditiera Olivia Parker-Kensinghton, coltiva il suo sogno: quello di diventare una scrittrice di successo. Proprio una mattina in cui è intenta a scrivere il suo romanzo, Penny riceve una telefonata imprevista: mamma, papà e la sorella Carmela sono in arrivo, per assistere alla sua cerimonia di... Laurea! E a Penelope tocca ospitarli! Ma il peggio deve ancora venire. I suoi sono in trepida attesa di conoscere il mitico Angelo: il giovane medico di origini Italiane di cui Penny parla da anni e a cui è legata da un serio, e platonico, fidanzamento. Peccato che Angelo non sia mai esistito! Come cavarsela? Penelope è disperata: verrà scoperta e dovrà rinunciare ai suoi sogni di scrittrice. Meglio confessare tutto e affrontare le conseguenze. A meno che..."

Titolo: Cocktail Di Cuori
Autore: Chiara Santoianni
Formato: E-Book
Pagine: 145
Editore: Edizioni Cento Autori
Collana: A Cuor Leggero
Prezzo: 2,99 Euro
Tempo Di Lettura: 2 giorni

________________________________

Tendo di norma a non comprare e-book, ma essendo questo molto breve, ed avendolo scoperto su Goodreads in occasione di un giweaway, mi ero incuriosita tantissimo, e non ho potuto resistere. L'ho acquistato su Amazon a solamente 2,99 Euro! 
L'ho letto in due serate, anche se si può terminare tranquillamente in un pomeriggio.

Una volta iniziato non volevo più mollarlo perché la storia di Penelope Pinto, alias Penny, si è rivelata subito molto divertente. 
Dopo sei anni di vita Londinese, di progressi non ne erano stati fatti per la carriera di Penelope, né per quanto riguarda gli studi, tanto meno per la sua carriera di autrice. Vive in un appartamento con una conterranea sbarcata a Londra proprio come lei per studiare medicina (ma lei lo sta facendo davvero) che si chiama Gelsomina, e Olivia una bizzarra ereditiera vegana euforica e sempre sul pezzo, che sembra sempre avere una soluzione per ogni problema, mentre Penny ora sembra avere un problema per ogni soluzione. Perché?

Perché se per Gelsomina è arrivato il momento della laurea, per Penny non lo è, lei invece di studiare ha passato questi sei anni a lavorare come bartender e a tentare di sfondare come autrice scrivendo libri. Questo i genitori non lo sanno, e non sanno che per lei non ci sarà la cerimonia di laurea il mese successivo, non sanno che il fidanzato medico di nome Angelo di cui gli parla da anni in realtà non esiste e non sanno che lei vuole continuare a mentire cercando di nascondere tutto mettendo su una recita incredibile.

Ognuno dei 12 capitoli dai quali è composto il libro è estremamente divertente, frizzante e pieno di inserimenti e personaggi originali. Le tre ragazze che vivono nell'appartamento di Soho sono ben assortite e ben descritte, nonostante il libro, come già detto sia molto breve, l'autrice riesce a delineare in modo molto preciso tutti i tratti di ogni temperamento e carattere dei personaggi. Resistono comunque dei pizzichi di dolcezza e romanticismo qua e là, che non guastano mai.
Un bellissimo esempio di chick-lit, per nulla banale o scontato.

E' un romanzo autoconclusivo, ma ora sono in attesa di leggere il sequel, perché so che c'è un sequel, appena uscito, nel mese di Ottobre 2016, che si intitola "Missione a Manhattan".

xoxo Connor



Foto da qui 

Disclaimer/Disclosure: L'e-book è stato acquistato da COnnor a scopo di uso personale.

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Sì, per me è stata una lettura divertente e dolce al punto giusto.
      xoxo Connor

      Elimina
  2. Ero curiosa di leggere la tua recensione e sono contenta che ti sia piaciuto, me lo segno subito! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, piaciuto molto! Non ho esagerato con la lunghezza della recensione altrimenti avrei rischiato di fare qualche spoiler, che poi avrebbe tolto il gusto di leggere la storia ;)
      xoxo Connor

      Elimina

Post più popolari