giovedì 3 gennaio 2013

La Cattedrale Dell'Anticristo - Recensione


Sinossi

"Torino, Natale 1888. L'assassinio di un cardinale, il ritrovamento del cadavere di due neonati con un serpente marchiato a fuoco sotto l'orecchio, il furto di un prezioso reperto archeologico dal Museo egizio: cosa si nasconde dietro questi inspiegabili eventi? I pochi indizi sembrano puntare verso una tradizione occulta e potente. A condurre un'indagine complessa e pericolosa, tra massoni, sette sataniche e intrighi internazionali, è chiamato il colonnello dei carabinieri reali Giorgio Pural, la cui vita privata, da quando è al comando della DIO (Divisione Indagini sull'Occulto), è andata in frantumi. Grazie alla consulenza del grande filosofo tedesco Friedrich Nietzsche, che proprio a Torino sta scrivendo L'Anticristo, il colonnello Pural scoprirà che i casi sono tutti collegati a un'unica verità sconvolgente."

Titolo: La Cattedrale dell'Anticristo
Autore: Fabio Delizzos
Formato: Rilegato
Pagine: 295 
Editore: Newton Compton 
Collana: Nuova Narrativa Newton 
Prezzo: 9,90 Euro 

Tempo di lettura: 4 giorni
______________________________

"La Cattedrale Dell'Anticristo" è stato pubblicato nel Settembre del 2011 dalla Newton Compton Editori ed è il secondo libro di Fabio Delizzos, classe 1969, nato a Torino, laureato in filosofia, musicista e tanto altro ancora.


Questo libro è un romanzo, un thriller ambientato nella Torino di fine '800, precisamente nel 1888 anno in cui il grande filosofo Tedesco Friedrich Nietzsche si trasferisce a Torino dove scriverà alcune tra le sue più grandi opere come "Ecce Homo", "Il Crepuscolo degli Idoli" e appunto "L'Anticristo".Proprio Nietzsche insieme al colonnello Pural sono i protagonisti di fantasia di questa storia nera e misteriosa fin dalla prima pagina.Il filosofo suo malgrado si ritrova coinvolto in prima persona in una serie di indagini per scoprire da dove provengono delitti agghiaccianti e per risolvere misteri apparentemente irrisolvibili.
I personaggi che popolano questo libro fanno da corolla a Nietzsche che qui parla di religione e filosofia passando per la massoneria, discussioni alte e fine che però entrano bene nel contesto anche perché scritte e spiegate alla perfezione dall'autore-filosofo Delizzos.

Un libro che da me si è fatto leggere in maniera scorrevolissima e che può intrigare anche un lettore che non è propriamente interessato a questo genere di temi che però divengono molto accattivanti se inseriti in questo contesto investigativo e misterioso.E' un romanzo che ha risvolti degni dei migliori romanzi gialli, in una Torino che esprime tutto il suo fascino e il suo magnetismo esoterico.Torino la città dell'Occulto, la città in cui è conservata la Sacra Sindone e la città con innumerevoli storie e leggende che arrivano dal passato e che alimentano il suo status di città inquietante e magica.

La storia che si dispiega in questo thriller a sfondo storico posso consigliarlo a tutti quelli ovviamente che amano i libri thriller-gialli e le storie misteriose ed esoteriche.

Ottimo per chi ama i romanzi pieni di filosofia ma che in questo caso non ha bisogno dell'Alka Seltzer per essere digerito.

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon.it


Foto by Connor

Disclosure: Questo prodotto è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari