sabato 10 marzo 2018

L'Amore Addosso - Recensione

l'amore addosso

Trama

"Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. E' stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che era ricoverato. Dice di non conoscerlo. Non può confessare che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. La prima donna è Giulia. Il destino ha scelto infatti proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: moglie e figlia da una parte; dall'altra, donna che vive di nascosto una passione assoluta e sfugge a una verità inconfessabile. Una storia che va dritta al cuore e mette a nudo le bugie che diciamo per amore, ma che solo un amore vero potrà poi perdonare.

Titolo: L'Amore Addosso
Autore: Sara Rattaro
Formato: Copertina Flessibile
Pagine: 240
Editore: Sperling & Kupfer (13 Febbraio 2018)
Collana:  Pickwick
Prezzo: 9,90 Euro
Tempo Di Lettura: 2 Giorni
quattro stelle


_________________________________

Sara Rattaro mi ha catturata immediatamente, sin dalla prima pagina di questo libro ero già catapultata nel pieno della storia, ero già lì ad assistere alla vita di Giulia, di Federico, di Emanuele. 
Giulia racconta in prima persona la sua vita, i suoi attacchi d'asma che le tolgono il respiro e quasi la vita, racconta la sua ingenua adolescenza e poi la sua vita da adulta.
Giulia adulta, la pecora nera della famiglia, che si sente la ribelle del gruppo, ma che in realtà non è mai stata capace di alzare la testa e di tagliare il guinzaglio che sua madre le aveva legato intorno al collo. Una madre che non tollerava che nulla andasse storto, una madre che teneva più alle apparenze che ai sentimenti.
Giulia adulta che fa congetture su tutto ciò che vede e così tende a distruggere la sua vita, e per poco non distrugge anche quella di chi le sta intorno. Sempre eclissata dalla figura della bellissima sorella minore, impaurita dalla figura di un padre che le dimostra affetto, ma che sembra non avere il polso per gestire l'ego della moglie, vera capofamiglia e direttrice delle vite di tutti quanti.

Giulia è sposata con Emanuele, uomo dolce, pacato, allegro con gli amici, spesso assente per lavoro, crede che abbia un'amante, e allora se lo trova anche lei. 

La vita di Giulia sta andando in rovina e tende a dare la colpa agli altri, ma quanto ci può essere di più sbagliato in queste situazioni? Quanto spesso si guarda la pagliuzza nell'occhio altrui quando in realtà non vediamo la trave che abbiamo conficcata nel nostro? Ad ognuno le sue colpe, il coraggio di ammetterle, ma soprattutto di prendersi le proprie responsabilità.

Questa raccontata da Sara Rattaro è una storia tragica, ma vera, una storia fatta di bugie raccontate agli altri e raccontate a noi stessi quando non vogliamo vedere realmente come stanno le cose. Toccante e veritiero, importante.
Le pagine scorrono veloci tra le mani, appassionano subito, fino alla fine, fino all'ultima. Quanti di voi hanno già letto i romanzi di Sara Rattaro? E in questo in particolare, se lo avete letto, come vi è sembrato? Lasciatemi le vostre impressioni nei commenti qui sotto, insieme al link della vostra recensione, se anche voi ne avete pubblicata una, che verrò a leggerla e a commentarla, anche se ero passata quando uscì il libro, linkatela nuovamente!


xoxo Connor



E-book                          Libro
       



Foto by Connor

Disclaimer/Disclosure: QUesto articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

3 commenti:

  1. Ciao! I libri della Rattaro devono essere molto toccanti, appena possibile ne leggerò uno. Segno il titolo di questo ed approfondisco online.
    Mi iscrivo al tuo blog, dato che non lo conoscevo :)
    Un saluto e alla prossima
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leryn, benvenuta!
      Questo è stato il primo libro che ho letto di Sara Rattaro, e spero di leggere presto gli altri che ha scritto, mi è piaciuto immergermi in quelle pagine!
      A presto!

      Elimina

Post più popolari