mercoledì 19 settembre 2018

Non E' La Fine Del Mondo - Recensione

non è la fine del mondo

Trama

"Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre). Residenza: Roma. Per il momento - ma solo per il momento - insieme alla madre. Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù. Un uomo che probabilmente esiste solo nei romanzi regency di cui va matta. Un contratto a tempo indeterminato. A salvarla dallo stereotipo dell'odierna zitella, solo l'allergia ai gatti. Il giorno in cui la società di produzione cinematografica in cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo. Avvilita e depressa, sopo una serie di colloqui di lavoro fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove viene presa come assistente. E così tutto cambia. Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia finalmente allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov'è? E perché il famoso scrittore che Emma aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica del suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole sa lei quell'affascinante produttore che continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?"

Titolo: Non E' La Fine Del Mondo
Autore: Alessia Gazzola
Formato: Copertina Flessibile
Pagine: 219
Editore: Feltrinelli (2 Novembre 2017)
Collana: Universale Economica
Prezzo: 8,90 Euro
Tempo Di Lettura: 1 Giorno
quattro stelle
________________________________

Alessia Gazzola è un'autrice che mi riprometto di leggere dallo scorso anno e invece di iniziare dalla sua famosissima serie "L'Allieva", ho deciso di cominciare da qui, da questo romanzo autoconclusivo, talmente delizioso e ben scritto che l'ho iniziato e terminato nel giro di mezza giornata.

La storia è raccontata in prima persona dalla protagonista, Emma De Tessent, una trentenne come tante, vive a Roma è single e con un contratto da stagista presso una società di produzione cinematografica che nel momento in cui deve dimostrare la stima nei sui confronti le da il ben servito e la licenzia.
Emma si ritrova così disoccupata a condividere un piccolo appartamento con l'onnipresente mamma. 
Si deprime e passa giornate a inviare curriculum che non ricevono risposta e a fare colloqui di lavoro disastrosi. Si prende un po' di giorni per piangersi addosso e a lasciarsi andare, poi scaduto il tempo, si rimbocca le maniche e accetta il primo lavoro che le capita, non importa se non lo sa fare, imparerà, con l'impegno e la tenacia che la contraddistingue.

E allora Emma si reinventa. Lei è una ragazza intelligente, sensibile, sagace, ironica e romantica.

Le sue passioni? Passare le serate rannicchiata sotto a un plaid leggendo romanzi rosa e sgranocchiando biscotti, magari mentre fuori imperversa un fragoroso temporale. Rifugiarsi a mangiare dolcetti seduta sulla panchina i un villino pieno di glicini in fiore. Le sue due adorate nipotine. Cose semplici, ma che le riempiono il cuore di gioia.

Sogna di cambiare il proprio futuro e la direzione della propria vita e si impegna con costanza affinché ciò avvenga.

Era tanto che non mi imbattevo in uno stile di scrittura così delizioso, Alessia Gazzola utilizza la lingua italiana in modo a  tratti delicato, a tratti frivolo ed è questo suo sapersi dilettare con le parole che rende godibile ogni sfumatura di questo libro.

Personaggi che spuntano dalle pagine come se fossero impersonati da attori reali, Emma e sua sorella Arabella, l'autore Giapponese Tessai, Pietro Scalzi e Vittoria Airoldi, la Stronza Boccolosa e via dicendo...

La fotografia della svolta della vita di Emma in tutte le gradazioni di colore che riesce a cogliere la Gazzola, inserendo anche il rosa dell'amore, ma senza invadenza, senza renderlo il colore predominante di queste pagine. Una storia da leggere per apprezzare la bravura di quest'autrice Italiana e la dolcezza della storia di "Non E' La Fine Del Mondo".


xoxo Connor


E-book                              Libro
        


Foto by Connor

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

2 commenti:

  1. Ciao, anche a me è piaciuta questa storia :-)

    RispondiElimina
  2. ho letto la serie dell'allieva ma questo non ancora. Mi è piaciuta la tua recensione

    RispondiElimina

Lasciate un commento o voi che passate ;)
I commenti sono la benzina del mio blog, sono liberi, sono gratis, non c'è bisogno di iscriversi e anche se mi lasciate solo un saluto, mi fate contenta :)

Post più popolari