sabato 9 dicembre 2017

Tutta Colpa Di Natale - Recensione

tutta colpa di natale adele ross

Sinossi

"Chrissy è una interior desingner che ha lasciato la sua infanzia in un piccolo paese di provincia sconosciuto ai più, nonché i suoi amati genitori e la libreria del padre, dove è cresciuta, per vivere a Londra e per dedicarsi all'arredamento d'interni. Chrissy è soddisfatta della sua vita a maggior ragione ora che sta per sposarsi con l'uomo dei suoi sogni: Bruce. Bruce Lee Wilson è bello, ricco, potente e innamorato ma prima di poter convolare a giuste nozze ci sono due ostacoli da superare: la snob, storica e aristocratica famiglia di lui e il Natale alle porte. E Chrissy si vedrà costretta ad affrontare entrambi per raggiungere il suo traguardo. Così quando Bruce le propone di trascorrere le festività natalizie insieme a lui e alla sua famiglia nella loro dimora di campagna, la ragazza, seppur di malavoglia, accetta e parte per Sunflower's Hill, dove i Lee Wilson possiedono Wilson Court, dimora simile a un castello fiabesco e affacciata sul lago Wilson Lake. Il viaggio in treno da Londra a Sunflower's Hill, però, riserva a Chrissy una sorpresa nonché un incontro inaspettato, quello con il misterioso Joseph. Un affascinante e provocante fotografo che, complice un guasto che costringe il treno a una sosta imprevista, sembra seriamente intenzionato a farla capitolare, impedendole di arrivare al sospirato altare insieme a Bruce. Una volt giunti a destinazione Joseph scompare lasciando in Chrissy la convinzione di non vederlo mai più. Il cuore, però, fa scherzi imprevedibili e le cose spesso non sono come appaiono, soprattutto quando si parla di sentimenti e di magia natalizia. E frequentemente un cuore irrequieto ha bisogno di trovarsi al centro di una tempesta improvvisa perché possa capire ciò che desidera e ciò che è giusto per essere felice. Tra equivoci, colpi di scena, baci, battibecchi e batticuori, Chrissy si ritroverà a fare una scelta tra il posato, sicuro e prevedibile Bruce e il determinato e istintivo Joseph, entrambi intenzionati a occupare il posto principale nel suo cuore strapazzato dalla confusione."

Titolo: Tutta Colpa Di Natale
Autore: Adele Ross
Formato: E-book
Pagine: 236
Editore: Indipendently Published (13 Novembre 2017)
Prezzo: 1,99
Tempo Di Lettura: 1 Giorno
tre stelle
________________________________

Chi mi segue, sa quanto io non riesca ad apprezzare i romance scontati, banali e poco originali; non fanno per me, mi annoiano, mi deludono e li trovo decisamente inutili da leggere. Questo di Adele Ross al contrario, è un libro che contiene una storia decisamente romantica, originale, fresca, frizzante e divertente. Gli ingredienti giusti, quindi, per rendere questo libro, una gustosissima lettura, perfetta per il periodo natalizio.

Sembra che la vita di Chrissy stia andando a gonfie vele, la sua carriera di arredatrice d'interni va a gonfie vele, e i servizi dello studio presso il quale lavora, sono richiesti da signore Londinesi che non badano a spese pur di arredare le loro case nel mood più alla moda e chic del momento. La vita sentimentale sembra uno di quei romanzi d'amore che leggeva quando era piccola, nella libreria del papà, e lei un'inguaribile romantica, si sente quasi una Cenerentola che corona il suo sogno d'amore. Sembra un romanzo, sembra un sogno, sembra... perché in fondo la storia con Bruce Lee Wilson, non è che sia proprio tutta questa passione e farfalle nello stomaco, ma Chrissy sostiene sempre che per amare una persona, ci vuole tempo.

Bridget la sua amica d'infanzia, è convinta che Chrissy non sia innamorata di Bruce e la sprona a provare a capire cosa prova veramente per quello che lei chiama l'uomo dei suoi sogni.

Tutte le convinzioni sui propri sentimenti, sull'amore che nasce con il tempo, sull'uomo dei propri sogni, vengono messi in discussione in una manciata di ore, quando sul treno che porta da Londra a Sunflower's Hill, località dove Chrissy sta andando a passare il Natale in compagnia di Bruce e della famiglia Lee Wilson, incontra Joseph.
Quello che lui riesce a dirle e farle provare o a immaginare, solo con le parole, in qualche ora, è qualcosa di incredibile, qualcosa che Bruce, in sei mesi, non è mai riuscito lontanamente a farle sognare.

L'incanto termina quando il viaggio in treno finisce, e Chrissy e Joseph si separano, lei raggiunge la residenza della famiglia Lee Wilson e nei giorni in cui soggiornerà lì, dovrà sottoporsi ad una serie di cattiverie da parte dell'aristocratica famiglia di Bruce, il quale non si sforzerà di stare dalla parte della povera ragazza. 
Chrissy uscirà umiliata e con le ossa rotte da questo confronto, lei è di umili origini, e per la famiglia Lee Wilson non può competere con la classe aristocratica, la ricchezza e la cultura che possiedono invece loro, e non perderanno occasione di farglielo notare.

Il misterioso Joseph tornerà nella storia, a sorpresa, e né lui, né Bruce saranno intenzionati a rinunciare a lei. Tutto si stravolgerà, tutti diventeranno l'opposto di quello che sembravano, Chrissy per prima. Come si risolverà la situazione?

Adele Ross scrive con un ritmo travolgente sin da subito, e così rimarrà, fino all'ultima pagina. E' il primo libro che leggo di questa autrice, ma non nego che il suo stile mi è piaciuto moltissimo, per cui se avrò occasione di prendere gli altri suoi romanzi, li leggerò molto volentieri!

Se volte sapere di più sull'autrice e sugli altri romanzi che ha scritto e mantenervi sempre aggiornati sulle sue attività, visitate il suo sito a questo link!

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

       
E-book              Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

2 commenti:

  1. Grazie mille per la bella recensione al mio romanzo natalizio. Un abbraccio e infiniti auguri di uno splendido Natale da Adele Ross.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ma grazi a te per il romanzo e per essere passata!
      Auguri per un bellissimo Natale anche a te *-*
      xoxo

      Elimina

Post più popolari