sabato 1 luglio 2017

Il Libro Degli Specchi - Recensione

il libro degli specchi E.O. Chirovichi

Sinossi

"Peter Katz ha alle spalle una lunga carriera in una delle agenzie letterarie più grandi di New York, e ormai quasi nulla può sorprenderlo. Ma il manoscritto che quasi per caso inizia a leggere lo colpisce fin dalle prime righe. 
Non è solo la scrittura magnetica, non è solo il coinvolgimento dell'autore a fargli capire subito che non si tratta di un romanzo come gli altri: chi scrive, un certo Richard Flynn, afferma di sapere la verità su un famoso omicidio avvenuto quasi trent'anni prima, e di essere pronto a rivelarla nel suo romanzo. La vigilia di Natale del 1987, in circostanze mai del tutto chiarite venne ucciso Joseph Wieder, un carismatico professore di psicologia all'università di Princeton. Accademico stimato ma anche molto discusso, Wieder esercitava un notevole fascino sulle studentesse come Laura Baines, la ragazza di cui Richard Flynn. Ma in questa sorta di sbilanciato e torbido triangolo, a un certo punto, qualcosa andò storto.
Il manoscritto di Flynn è semplicemente eccezionale, ma purtroppo è incompleto: manca il finale. Determinato a non lasciarsi sfuggire l'occasione, l'agente letterario riesce a rintracciare l'autore, scoprendo però che è in fin di vita e che il resto del manoscritto è introvabile.
Inizia così un viaggio alla ricerca del finale perduto e della verità che porta con sé. Un viaggio che diventa un'indagine sulla psiche e sul modo in cui la nostra memoria riscrive il passato, in un incerto, a volte ingannevole, gioco di specchi..."

Titolo: Il Libro Degli Specchi
Autore: E.O. Chirovici
Formato: E-Book
Pagine: 230
Editore: Longanesi (23 Febbraio 2017)
Collana: La Gaja Scienza
Prezzo: 9,99 Euro
Tempo Di Lettura: 2 Giorni
quattro stelle
________________________________

Innanzitutto ringrazio la dolcissima Rosaria che cura il blog Niente Di Personale per avermi regalato questo libro, e per avermi dato quindi l'occasione di scoprire un libro e un autore che ritengo eccezionali!

E.O Chirovici è un autore di origine Romena e questo è il suo romanzo di debutto, scritto originariamente in lingua Inglese. 
Il titolo è molto evocativo per quanto riguarda tutte le considerazioni che si fanno alla fine del romanzo.

E' ambientato principalmente nello stato di New York nei giorni nostri, ed ha una struttura molto interessante; infatti il libro è suddiviso in tre parti, ed ognuna di queste è narrata dalle voci di tre persone diverse: Peter Kanz (un affermato agente letterario), John Keller (un cronista freelance) e Roy Freeman (un detective della polizia ormai in pensione).

Tutto inizia nel 1987 quando il giovane Richard Flynn, studente universitario a Princeton, cade vittima del fascino della sua nuova coinquilina, la studentessa di psicologia Laura Baines che gli fa conoscere il noto professore Joseph Wieder, con il quale collabora. Dopo pochissimo tempo il professore viene brutalmente assassinato, ma l'assassino non viene mai trovato, e per anni il caso rimane irrisolto.

Circa trent'anni dopo, inaspettatamente, Rychard Flynn contatta l'agente letterario Peter Kanz, proponendogli la lettura del suo romanzo, in cui promette di svelare questo mistero. Il romanzo però non contiene i capitoli finali e il crimine rimane ancora insoluto. Avvalendosi dell'aiuto del suo amico cronista e e di un detective in pensione, Kanz è risoluto a recuperare il testo mancante.
Interrogando, indagando, cercando indizi e testimonianze dell'epoca, si giungerà ad un epilogo inaspettato in cui la soluzione non sarà scontata.

L'autore gioca con le notizie e i punti di vista offerti da tanti personaggi, i capitoli mancanti del libro sembrano sovrapporsi con la realtà degli accadimenti, ma qualcosa potrebbe cambiare se solo visto da una prospettiva differente, come appunto in un gioco di specchi, in cui la memoria ed i ricordi delle persone giocano un ruolo fondamentale. Quali cose sono state taciute? Quali dimenticate? Quali distorte? Un percorso avvincente che coinvolge con tensioni, misteri e crimini.

Una lettura che mi ha lasciato soddisfatta in tutto il suo insieme. Se proprio dovessi trovare un difetto lo potrei trovare nel fatto che le caratteristiche di ogni personaggio narrante, all'inizio di ognuna delle tre parti sono diverse e caratteristiche, ma dopo poco tornano ad essere indistinguibili come stile.

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

          
E-book                Cartaceo


Foto da qui

Disclaimer/Discclosure: Questo articolo è stato regalato a Connor a scopo di uso personale.

2 commenti:

  1. Non lo conoscevo, ma finisce dritto dritto in wish list (e sappi che non è una cosa buona!! Devo riuscire a smaltirla, non a metterla all'ingrasso!!!! :( ). Sembra davvero promettente, la trama è intrigante e quello che hai scritto ci ha messo il carico. Adesso sto morendo dalla curiosità!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbero fare un reality "wishlist fuori controllo" XD io sarei una delle prime a partecipare, sicuramente! >.<'
      Mi sono divertita a leggere questo libro, è stato facile tuffarsi nella storia!
      xoxo

      Elimina

Post più popolari