giovedì 29 agosto 2013

Small Talk - I 100 migliori libri disempre

Libri

Curiosando per la rete sono inciampata in una serie di liste come se le amassi poco teehee e su una pagina di Wikipedia ho trovato una classifica stilata dal Norvegian Book Club, il quale ha dato la possibilità a diversi esperti di stilare una lista dei 10 libri migliori secondo i loro parametri di giudizio individuali.
Alla fine è stata redatta così la World Library che non è altro che una lista contenente i 100 migliori libri di sempre.

Ora ve la riporto qui, i libri sono stati inseriti per ordine di autore in quanto a tutti è stato dato lo stesso livello di importanza, ma ad una sola opera è stata data la corona di regina definendola come "la migliore opera che sia mai stata scritta" e cioè "Don Chisciotte".
  1. "Il crollo" di Chinua Achebe - Nigeria 1958
  2. "Fiabe" di Hans Christian Andersen - Danimarca 1835/7
  3. "Divina Commedia" di Dante Alighieri - Italia 1321
  4. "Epopea di Gilgamesh" di anonimo - Impero Accadico XVIII-XVII secolo a.c.
  5. "Libro di Giobbe" di anonimo - Impero Persiano VI-IV secolo a.c.
  6. "Le mille e una notte" di anonimo - Egitto/Iraq/Iran/India 700-1500
  7. "Njàls Saga" di anonimo - Islanda XIII
  8. "Orgoglio e pregiudizio" di Jane Austen - Regno Unito 1813
  9. "Papà Goriot" di Honoré de Balzac - Francia 1835
  10. "Malloy", "Malone muore", "L'innominabile" di Samuel Beckett - Irlanda 1951/3
  11. "Decameron" di Giovanni Boccaccio - Italia 1349/53
  12. "Finzioni" di Jorge Luis Borges - Argentina 1944/86
  13. "Cime Tempestose" di Emily Bronte - Regno Unito 1847
  14. "Lo straniero" di Albert Camus - Algeria/Francia 1942
  15. "Poesie" di Paul Celan - Romania 1952
  16. "Viaggio al termine della notte" di Louis-Férdinand Céline - Francia 1932
  17. "Don Chisciotte della Mancia" di Miguel de Cervantes  - Spagna 1605/15
  18. "I racconti di Canterbury" di Geoffrey Chaucer - Inghilterra XIV secolo
  19. "Opere" di Anton Cechov - Russia 1886
  20. "Nostromo" di Joseph Conrad - Regno Unito 1904
  21. "Grandi Speranze" di Charles Dickens - Regno Unito 1861
  22. "Jaques il fatalista e il suo padrone" di Denis Diderot - Francia 1796
  23. "Berlin Alexanderplatz" di Alfred Doblin - Germania 1929
  24. "Delitto e Castigo" di Fedor Dostoevskij - Russia 1865
  25. "L'idiota" di Fedor Dostoevskij - Russia 1869
  26. "I demoni" Fedor Dostoevskij - Russia 1872
  27. "I fratelli Karamazov" di Fedor Dostoevskij - Russia 1880
  28. "Middlemarch" di George Eliot - Regno Unito 1871
  29. "Uomo invisibile" di Ralph Ellison - Stati Uniti 1952
  30. "Medea" di Euripide - Atene 431 a.c.
  31. "Absalom! Absalom!" di William Faulkner - Stati Uniti 1936
  32. "L'urlo e il furore" di William Faulkner - Stati Uniti 1929
  33. "Madame Bovary" di Gustave Flaubert - Francia 1857
  34. "L'educazione sentimentale" di Gustave Flaubert - Francia 1869
  35. "Romancero gitano" di Federico García Lorca - Spagna 1928
  36. "Cent'anni di solitudine" di Gabriel García Márquez - Colombia 1967
  37. "L'amore ai tempi del colera" di Gabriel García Márquez - Colombia 1985
  38. "Faust" di Johann Wolfgang von Goethe - Weimar, Germania 1832
  39. "Le anime morte" di Nikolaj Vasil'evič Gogol' - Russia 1842
  40. "Il tamburo di latta" di Günter Grass - Germania 1959
  41. "Grande sertão" di João Guimarães Rosa - Brasile 1956
  42. "Fame" di Knut Hamsun - Norvegia 1890
  43. "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway - Stati Uniti 1952
  44. "Casa di bambola" di Henrik Ibsen - Norvegia 1879
  45. "Ulisse" di James Joyce - Irlanda 1922
  46. "Racconti" di Franz Kafka - Austria 1924
  47. "Il processo" di Franz Kafka - Austria 1925
  48. "Il castello" di Franz Kafka - Austria 1926
  49. "Abhijñānaśākuntalam" di Kālidāsa - Impero Gupta, India I/IV secolo
  50. "Il suono della montagna" di Yasunari Kawabata - Giappone 1954
  51. "Zorba il Greco" di Niko Kazantzakis - Grecia 1946
  52. "Figli ed amanti" David Herbert Lawrence - Regno Unito 1913
  53. "Gente indipendente" di Halldór Laxness - Islanda 1934/5
  54. "Opere" di Giacomo Leopardi - Italia 1818
  55. "Il taccuino d'oro" di Doris Lessing - Regno Unito 1962
  56. "Pippi Calzelunghe" di Astrid Lindgren - Svezia 1945
  57. "Diario di un pazzo" di Lu Xun - Cina 1918
  58. "Il rione dei ragazzi" di Naguib Mahfouz - Egitto 1959
  59. "I Buddenbrook" di Thomas Mann - Germania 1901
  60. "La montagna incantata" di Thomas Mann - Germania 1924
  61. "Moby-Dick" di Herman Melville - Stati Uniti 1851
  62. "Saggi" di Michel de Montaigne - Francia 1595
  63. "La storia" di Elsa Morante - Italia 1974
  64. "Amatissima" di Toni Morrison - Stati Uniti 1987
  65. "Genji monogatari" di Murasaki Shikibu - Giappone XI secolo
  66. "L'uomo senza qualità" di Robert Musil - Austria 1930/2
  67. "Lolita" di Vladimir Nabokov - Stati Uniti 1955
  68. "Iliade" di Omero - Antica Grecia VIII a.c.
  69. "Odissea" di Omero - Antica Grecia VIII/VII a.c.
  70. "1984" di George Orwell - Regno Unito 1949
  71. "La metamorfosi" di Apuleio - Impero Romano II secolo
  72. "Libro dell'inquietitudine" di Fernando Pessoa - Portogallo 1928
  73. "Racconti" di Edgar Allan Poe - Stati Uniti XIX secolo
  74. "Alla ricerca del tempo perduto" di Marcel Proust - Francia 1913/27
  75. "Gargantua e Pantagruel" di François Rabelais - Francia 1532/34
  76. "Pedro Páramo" di Juan Rulfo - Messico 1955
  77. "Masnavi" di Giala al-Din  Rumi - Persia, Impero Mongolo 1258/73
  78. "I figli della mezzanotte" di Salman Rushdie - India 1981
  79. "Bostan" di Saadi - Persia, Impero Mongolo 1257
  80. "La stagione della migrazione a Nord" di Tayeb Salih - Sudan 1971
  81. "Cecità" di José Saramago - Portogallo 1995
  82. "Amleto" di William Shakespeare - Inghilterra 1603
  83. "Re Lear" di William Shakespeare - Inghilterra 1608
  84. "Otello" di William Shakespeare - Inghilterra 1622
  85. "Edipo Re" di Sofocle - Antica Grecia 430 a.c.
  86. "Il rosso e il nero" di Stendhal - Francia 1830
  87. "Vita e opinioni diTristram Shandy, gentiluomo" di Laurence Sterne - Inghilterra 1760
  88. "La coscienza di Zeno" di Italo Svevo - Italia 1923
  89. "I viaggi di Gulliver" di Jonathan Swift - Irlanda 1726
  90. "Guerra e pace" di Lev Tolstoj - Russia 1865/69
  91. "Anna Karenina" di Lev Tolstoj - Russia 1877
  92. "La morte di Ivan Il'ič" di Lev Tolstoj - Russia 1886
  93. "Le avventure di Huckleberry Finn" di Mark Twain - Stati Uniti 1884
  94. "Ramayana" di Valmiki - India III a.c.
  95. "Eneide" di Virgilio - Impero Romano 29/19 a.c.
  96. "Mahābhārata" di Vyasa - India IV secolo a.c./ IV secolo
  97. "Foglie d'erba" di Walt Whitman - Stati Uniti 1855
  98. "La Signora Dalloway" di Virginia Woolf - Regno Unito 1925
  99. "Gita al faro" di Virginia Woolf - Regno Unito 1927
  100. "Memorie di Adriano" di Marguerite Yourcenar - Francia 1951
Cosa posso dire di questa lista, che ovviamente non ho letto tutti questi 100 titoli, anzi, alcuni di questi neanche sapevo esistessero, anzi, alcuni di questi titoli neanche so come si pronunciano.Ovviamente non posso che essere sconcertata per l'esclusione di alcuni titoli e/o autori a parer mio fondamentali come Jules Verne, Emilio Salgari, Lewis, Tolkien, Eco, D'Annunzio, Wilde...Vero è che ognuno poteva inserire solamente 10 libri nella propria lista, ma per esempio non capisco come un titolo come "Il piccolo Principe" o "Il signore delle Mosche" non compare nella lista, mentre compare "Pippi Calzelunghe".Immagino che il background culturale e la formazione educativa di chi ha compilato le liste abbia in un certo qual modo influenzato inevitabilemnte la scelta dei libri da inserire o da escludere.

xoxo Connor
Foto da qui

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari